• CATANZARO UN ANNO DOPO, INARSIND DENUNCIA GLI AFFIDAMENTI GRATUITI DAL 2013 Nel 2013 inizia la battaglia di Inarsind contro gli affidamenti di incarichi per importi prossimi allo zero con l’istituzione dell’Osservatorio bandi che ha segnalato, tra i primi, il caso del PuC di Battipaglia, del progetto definitivo dello Stadio di Pisa, e quindi molti altri. In tempi non sospetti, nel Novembre del 2016, nell’immediatezza dell’uscita del ...
  • SENTENZA 4614 DEL CONSIGLIO DI STATO: PIETRA TOMBALE SULLA LIBERA PROFESSIONE E SULLA LEGALITA’ Appare sconcertante la sentenza del Consiglio di Stato del 3 ottobre 2017 n°4614, in cui si configura una corrispondenza tra il concetto di “sponsorizzazione” e la gratuità delle prestazioni professionali. E’ incredibile che si possa asserire che una prestazione professionale, quale la redazione di un Piano strutturale, che richiede idonea preparazione tecnica nonché implica decisioni ...
  • Sospensione della polizza sanitaria da parte di Inarcassa per i colleghi che non risultassero in regola con i pagamenti Recentemente Inarcassa con newsletter n.9/2017 comunica di procedere alla sospensione della polizza sanitaria per quei colleghi che non risultassero in regola con i pagamento al 15.10.2017, per tutto l’anno 2018, anche in caso di regolarizzazione della posizione. INARSIND, ritenendo tale provvedimento assolutamente vessatorio e ingiustificato, chiede a questo CDA che, in caso di regolarizzazione da parte ...
  • OJE VITA MIA! I meno giovani forse ricorderanno un film per la televisione di diverse decine di anni or sono ( ” La sciantosa “, 1970) con protagonista femminile Anna Magnani e ambientazione durante la Grande Guerra. Lei interpreta una cantante del cafè-chantant dell’epoca, Flora, che viene chiamata a tenere uno spettacolo dietro le trincee per sollevare il ...
  • Inarsind ribadisce il no all’obbligo del pos per ingegneri ed architetti, il rimando all’art.693 del codice penale potrebbe essere risolutivo Già nel 2013 Inarsind, associazione d’intesa sindacale degli ingegneri ed architetti liberi professionisti italiani, sottolineò la poca pertinenza dell’utilizzo del POS con l’attività tipica di ingegneri ed architetti liberi professionisti. I motivi che avevano spinto Inarsind ad essere contrari all’introduzione dell’obbligo del POS per architetti ed ingegneri non sono mutati nel tempo: anzitutto tipicamente l’espletamento ...
  • SISMA A ISCHIA L’ENNESIMO SEGNALE, VOGLIAMO SENTIRLO? Davanti alle immagini dei crolli a Casamicciola è di nuovo sgomento e tristezza a quasi un anno esatto dal terremoto che sconvolse il centro Italia. Un evento sismico, quello dello scorso 21 agosto, di magnitudo non così importante ma che, amplificato dalle condizioni del suolo sito specifiche, a causa dalla scarsa qualità dell’edificato ha portato ...
  • Equo compenso alla ribalta. In occasione del convegno organizzato da Confprofessioni Lazio il 19 luglio scorso presso il Tempio di Adriano, IL LAVORO AUTONOMO DOPO L’APPROVAZIONE DELLO STATUTO: COSA CAMBIA, COSA MANCA, si è fatto il punto sulle opportunità aperte dallo Statuto del lavoro autonomo (D. Lgs. 81/2017) e sulle possibili ed auspicabili migliorie, senza dimenticare il tema dell’equo ...
  • Inviate all’ANAC le osservazioni di Inarsind sull’aggiornamento delle linee guida n°1 di attuazione del d. lgs. 50/2016 Punti principali delle osservazioni: – necessità di maggior chiarezza nella definizione dei requisti di qulificazione per evitare disparità nelle procedure ed interpretazioni discrepanti con particolare riferimento alla “maggior omogeneità” dei servizi e quindi alla possibilità di spendere servizi di uguale o superiore complessità appartenenti alla stessa categoria ma non del tutto corrispondenti al servizio da ...
  • “Per un’Italia più Bella e più Sicura” utilizzando gli incentivi fiscali – bonus istituzionali (Ri) Costruire, Riqualificare ed adeguare il patrimonio edilizio. Inarsind ha partecipato alla riunione svoltasi presso FINCO a Roma il 19 luglio e avente per tema il miglioramento sismico del patrimonio immobiliare nazionale con l’utilizzo di incentivi fiscali attualmente vigenti. Gli obiettivi del gruppo di lavoro sono: sensibilizzare e promuovere con vari strumenti; facilitare gli incontri tra proprietari di immobili, tecnici e imprese qualificate; ...
  • Le ragioni di un no Inarsind, dopo aver preso parte alla Manifestazione dei Professionisti Italiani per l’equo compenso, tenutasi a Roma lo scorso 13 maggio, ha deciso di non prendere parte alla Conferenza Programmatica indetta dal gruppo promotore, nel frattempo costituitosi in Comitato Permanente #NoiProfessionisti, che si terrà oggi 8 luglio a Roma, a cui è stato invitato. La partecipazione ...
  • Vero all’alba ( e falso al tramonto) Alcuni anni or sono ho svolto alcune riflessioni sulla nostra Professione, che Vi riporto nel seguito e dopo le quali, se avrete pazienza di lettura, potrete riscontrare un breve attuale commento.   VERO ALL’ALBA ( E FALSO AL TRAMONTO)   Poco più di una decina di anni or sono è stato pubbblicato , a cura ...
  • Nuove cariche Inarsind Dopo otto anni, come preannunciato all’Assemblea ordinaria dello scorso 31 marzo, l’ingegnere Salvo Garofalo, a seguito della sua elezione nella Giunta di Confprofessioni, ha rassegnato le dimissioni da presidente di Inarsind, passando il testimone all’ingegnere Michela Diracca, eletta all’unanimità dal Consiglio Direttivo Nazionale. Scelta, quella del presidente uscente, non obbligata da ragioni di incompatibilità, ma ...
  • INARSIND: SPLIT PAYMENT I PROFESSIONISTI NON SONO UN BANCOMAT Si avvicina la data di entrata in vigore dello “split payment” per i professionisti, già assoggettati alla ritenuta d’acconto, inserito, senza se e senza ma, nella “manovrina” nonostante le innumerevoli sollecitazioni pervenute in contrasto al provvedimento, non ultima quella di Confprofessioni. Appare un assurdo e iniquo appesantimento della condizione di liquidità, già decisamente provata, di ...
Prorogati i termini relativi all’ iperammortamento
Sono stati prorogati i termini relativi all’iperammortamento per le imprese che acquistano beni strumentali rientranti nel piano Industria 4.0, in particolare, è stato esteso al 30 settembre 2018 il termine ultimo per la consegna dei beni ..
SISMI.CA Inarsind Calabria presenta esposto alla Procura della Repubblica. Lettera ..
Sul sito Inarsind Reggio Calabria è stata pubblicata la notizia della presentazione degli Esposti all’autorità giudiziaria sulle piattaforme di deposito dei calcoli. Comunicazione Inarsind RC – “SISMI.CA” Lettera allegato sette Allegato 7  
Ruolo e prestazioni del CTU
Riceviamo da Inarsind Brescia le seguenti segnalazioni di punti critici in merito al ruolo e alle prestazioni dei CTU: La normativa sulle tariffe è vecchia, incompleta, di difficile interpretazione La tariffa oraria è inadeguata se non ..
PREMIO DI ARCHITETTURA COSTRUITA IL PROGETTO INTEGRATO
Selezione di opere architettoniche italiane realizzate nel periodo 2013 – 2017 Possono partecipare alla selezione architetti, ingegneri e liberi professionisti iscritti agli Ordini Professionali delle Provincie italiane, singolarmente o in gruppi, che abbiano progettato e realizzato ..

Home

Dalle sezioni provinciali

Segnalazione Anomalie – Richiesta di rettifica bando in autotutela

3 mesi fa 0 245

Indagine di mercato per la acquisizione della disponibilità di operatori economici ad eseguire le verifiche di vulnerabilità sismica in cinque edifici scolastici di proprietà comunale – Avviso con Prot. N°263774 del 14/07/2017 Richiesta_Rettica_Avviso_Scuole CT 25.07.2017  

Creazione Siti WebSiti Web Roma