SEMINARIO SISMA-BONUS – ISTRUZIONI OPERATIVE

Evento in fase di accreditamento CFP ingegneri ed architetti

 

Bergamo,  Venerdi 23 giugno 2017

Orario  8.45 / 13.00 e 14.15/18.15
Sede corso: Sala OGGIONNI, Centro Congressi Papa Giovanni XXIII, Bergamo

Docenti

Prof. Ing. PAOLO RIVA – Preside e Professore Ordinario della Facoltà di Ingegneria Bergamo

Prof. Ing. EDOARDO COSENZA – Preside e Professore Ordinario della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi Federico II di Napoli – Relatore delle Linee Guida (DM 28-02-2017) presso il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici a Roma

Prof. Ing. ALESSANDRA MARINI – Professore Associato della Facoltà di Ingegneria Bergamo

Dott. DAVIDE ROVETTA – Dottore Commercialista e Revisore dei Conti – Studio As.to Berizzi-Internullo-Rovetta

 

PRESENTAZIONE DEL CORSO

Il corso presenta due diverse sessioni di lavoro:

  • al mattino una sessione ad eccesso limitato e destinata ai tecnici del settore destinati ad applicare la normativa riguardante il SISMA-BONUS nella sua parte più tecnica
  • al pomeriggio una sessione aperta a tutti (anche ad un pubblico non necessariamente tecnico) che illustra con parole semplici e chiare la necessità di eseguire interventi di miglioramento sismico sugli edifici esistente applicando il SISMA-BONUS e la relativa normativa fiscale.

La giornata è chiusa con una tavola rotonda dove si potrà dare risposta alle domande del pubblico e dove potrebbero essere discusse le criticità che possono essere presenti nella normativa.

Nella sessione mattutina l’argomento viene quindi trattato, dai Prof. Paolo Riva e Prof. Alessandra Marini, in modo molto tecnico per cercare di avere il massimo vantaggio di miglioramento sismico degli interventi e con esempi applicativi.

Nel pomeriggio la discussione, oltre all’aspetto fiscale, verte sulla reale necessità tecnica ed economica di intervenire sul patrimonio edilizio esistente e il Prof. Edoardo Cosenza illustra i punti di forza delle Linee Guida di cui è stato Relatore presso gli organi istituzionali.

Quindi la sessione pomeridiana è a libero accesso e gratuita anche per quegli organismi che dovranno operare per promuovere l’esecuzione degli interventi e per le imprese che saranno chiamata ad eseguirli, mentre la sessione mattutina è ad accesso limitato e a pagamento.

QUOTE, SCADENZA E MODALITA’  di ISCRIZIONE AL CORSO

Per la sola sessione mattutina:

La quota standard di iscrizione al corso è di euro 80,00 + iva.

Per gli Iscritti a: Inarsind di Bergamo, altri Inarsind Provinciali, Inarsind Nazionale: quota  ridotta a euro 50,00 + iva.

La scadenza per le iscrizioni è posta a Venerdì 18 giugno 2017

Per iscriversi al corso occorre collegarsi al sito www.inarsind.bergamo.it , cliccare sulla notizia del corso e seguire le istruzioni ivi indicate.

Il seminario è a numero LIMITATO ai primi 400 iscritti (numero massimo ingegneri = 200) .
CREDITI (CFP)

Ai partecipanti al seminario, iscritti ad Albo degli Ingegneri, è previsto il riconoscimento di xx CFP solo a seguito di verifica della presenza pari al 90% della durata del corso.

Ai partecipanti al seminario, iscritti ad Albo degli Architetti, è previsto il riconoscimento di xx CFP solo a seguito di verifica della presenza pari al 90% della durata del corso.

Si precisa che è necessario essere presenti anche alla sessione pomeridiana in quanto i crediti formativi sono concessi sull’intera giornata..

MATERIALE DIDATTICO

Saranno consegnate o inviate via e_mail agli iscritti della sessione mattutina le dispense del corso sia per gli argomenti trattati nella mattinata che nel pomeriggio

Convenzione Parcheggio: Central Parking – Via Paleocapa 3 – Bergamo (50m)

 

Programma attività

 

SESSIONE MATTUTINA

2 h Le Linee Guida – Prof. Ing. Paolo RIVA

  • La classificazione del rischio sismico sugli edifici;
  • La filosofia tecnica delle linee guida
  • Il metodo semplificato;
  • Il metodo convenzionale;
  • Il significato della Perdita Annuale Media attesa (PAM)
  • Il significato dell’indice di sicurezza (IS-V)
  • La determinazione della classe di rischio sismico

– Il miglioramento sismico e la determinazione della classe

  • Il miglioramento sismico e la determinazione della classe di rischio sismico dell’edificio migliorato
  • L’asseverazione e le procedure burocratiche (SCIA, Deposito Opere Strutturali, Collaudo) a seconda dei casi

1 h Un esempio per edifici in muratura – Prof. Ing. Alessandra MARINI

1 h Un esempio per edifici in cemento armato – Prof. Ing. Paolo RIVA

 

SESSIOME POMERIDIANA

 

2 h La necessità morale e tecnica italiana delle Linee Guida – Prof. Ing. Edoardo COSENZA

  • La ricaduta dei terremoti sulla popolazione italiana
  • Il costo della ricostruzione
  • L’idea politica e tecnica che sta alla base delle linee guida
  • La necessità di intervenire
  • La necessità di una divulgazione delle linee guida ai cittadini
  • Le linee guida spiegate a tutti

 1 h Gli incentivi fiscali  – Dott. Davide ROVETTA

  • Recupero fiscale dell’intervento
  • Recupero fiscale dei costi di progettazione
  • Cessione del credito fiscale problematica aperte, futuri sviluppi
  • Ritorno dell’investimento

 Tavola rotonda 1.5 h

Moderata da Dr. Ing. Donatella GUZZONI – Presidente ATE Associazione Tecnologici per l’Edilizia

 

locandina

 

 

 

Author

inarsind

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − 2 =

Creazione Siti WebSiti Web Roma