DUBAI FIDIC CONFERENCE 2015: UN MONDO DI OPPORTUNITÁ

Si è tenuta a Dubai dal 13 al 15 settembre l’International Infrastructure Conference FIDIC 2015, a cui ha partecipato la delegazione italiana di Inarsind ed OICE che, per la prima volta quest’anno, condividono il ruolo di Member Association Italiana in FIDIC.

La Conference, che ha visto la partecipazione di oltre 700 delegati, è stata preceduta dal DNS meeting, giornata di incontro dei direttori delle Member Associations aderenti a cui hanno preso parte i rappresentanti di più di 35 paesi.

Principali temi della Conference sono stati:

  • il futuro per chi opera nel campo delle infrastrutture nel mercato globale,
  • strategie per il finanziamento delle opere,
  • fusioni, acquisizioni ed altre strategie di business per il mondo delle società di consulenza,
  • l’importanza dello sviluppo delle risorse umane,
  • la sfida dell’urbanizzazione sostenibile,
  • l’etica e l’integrity managment base per dare valore al proprio operato,
  • la tecnologia a servizio del business.

Molti i temi trattati ma alcuni gli highlights imprescindibili: l’esistenza e la consistenza di un mercato globale che richiede infrastrutture in misura considerevole, ma che va affrontato dalle giuste prospettive e con gli idonei strumenti (tecnici, gestionali, finanziari); la necessità di un intervento da parte dei tecnici che non sia mera risoluzione dei problemi, ma che sappia guardare oltre, alle soluzioni più innovative e sostenibili con il coraggio di scegliere anche “cosa non fare” (illuminante in caso del “Vancouverism”); infine l’integrity management: non una semplice definizione ma il corretto modo di operare che diventa valore per tutti i soggetti coinvolti ed in particolare per la collettività.

In chiusura dell’evento si è tenuto il GAM – General Assembly Meeting, nel quale l’Italia esprime 4 voti, con l’insediamento del nuovo presidente FIDIC Jae-Wan Lee (Korea) e l’elezione di due nuovi componenti dell’Executive Committee: il tedesco Bernd Kordes e l’australiano Anthony Barry.

La delegazione italiana a Dubai con il presidente FIDIC Jae-Wan LeeLa delegazione italiana a Dubai con il presidente FIDIC Jae-Wan Lee

Elemento di grande valore della Conference resta inoltre sempre l’occasione di incontro, contatto e confronto con realtà professionali di tutto il mondo.

La documentazione presentata all’International Infrasctructure Conference FIDIC 2015 a breve su: fidic.org/Dubai2015.

Author

inarsind

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 17 =

Creazione Siti WebSiti Web Roma