Empoli. Ritirata l’indagine di mercato RSPP in autotutela

In data 1 agosto 2018 la Scuola Secondaria Stataledi 1′ grado “F.B. Busoni – G. Vanghetti” di Empoli aveva indetto l’indagine di mercato finalizzata all’affidamento diretto dell’incarico di RSPP

Inarsind in data 10 agosto 2018 invitava la suddetta Scuola a ritirare il bando in autotutela in quanto:

  1. non viene riportato l’importo a base d’asta per l’espletamento del servizio né vengono riportati i criteri di aggiudicazione che verranno utilizzati per l’affidamento, contrariamente a quanto chiaramente richiesto dalle linee guida ANAC n°1
  2. Per quanto concerne poi le abilitazioni richieste non si comprende, alla luce delle prestazioni dichiarate da appaltare, la richiesta dei seguenti requisiti che appaiono sovrabbondanti e quindi restrittivi della platea dei potenziali partecipanti e della concorrenza (Iscrizione negli Albi del Ministero dell’Interno quale tecnico antincendio; – Abilitazione a svolgere incarichi di coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione; – Possesso dell’attestato di idoneità tecnica per addetto a rischio elevato rilasciata dai VV.FF. )

Con Decreto prot. 2934/C19a del 23/08/2018 la Scuola ha ritirato la manifestazione di interesse

 

indagine_di_mercato_finalizzata_allxaffidamento_diretto_dellxincarico_rspp_per_i.c._empoli_est

2018_08_10_Nota_Avviso_Empoli

 

Author

inarsind

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + quindici =

Creazione Siti WebSiti Web Roma