DIVENTA PROTAGONISTA CON NOI! – CAMPAGNA ADESIONI INARSIND 2018

Un futuro migliore per la libera professione, questo INARSIND, associazione nazionale di intesa sindacale degli ingegneri ed architetti liberi professionisti italiani, riconosciuta come parte sociale, persegue con il suo operato da più di sessant’anni e a maggior ragione ora, dopo che gli ultimi dieci anni hanno segnato un grave recesso economico e culturale.

Il nostro “Bel Paese”, invidiato e stimato in tutto il mondo, per la sua cultura e le sue professionalità, ha subito una crisi che ha investito pesantemente anche il settore delle libere professioni, le scelte di una politica troppo distante dalla realtà hanno poi compromesso l’equilibrio del lavoro libero professionale svilendone il valore, riducendone il mercato e giungendo a mortificare i professionisti pretendendo di compensarli con il “ritorno d’immagine” in spregio dei basilari principi costituzionali.

INARSIND, si è sempre adoperata in difesa della dignità professionale e delle opportunità di sviluppo per la libera professione con passione e dignità senza subire alcun condizionamento politico; spesso il libero professionista, impegnato al massimo nel cercare di portare avanti il proprio lavoro tra mille difficoltà, non ha forse avuto modo di percepire la vicinanza della nostra azione.

Ci rivolgiamo quindi ora a tutti i professionisti, e con un occhio di maggior riguardo ai più giovani, con un invito: “DIVENTA PROTAGONISTA CON NOI”, che non vuol essere solo uno slogan, davvero insieme possiamo vincere e recuperare la nostra dignità ed il nostro orgoglio di liberi professionisti. Abbiamo dimostrato negli ultimi mesi, con le battaglie messe in campo dal mondo delle professioni sul tema dell’equo compenso (incontro a Lamezia Terme, sul “luogo del delitto”, con più di 1200 partecipanti!), che “UNITI SI PUO’” e che, di fronte all’unione il mondo politico si ferma ad ascoltare.

Per dare voce alla categoria è importante essere uniti e numerosi nella difesa della libera professione, missione che, è opportuno ricordarlo, compete alle sole associazioni sindacali che rappresentano chi, aderisce in piena libertà e autonomia, diversamente dagli Ordini professionali che hanno come compito istitutivo la garanzia della deontologia dei propri iscritti nei confronti della collettività e alla cui iscrizione tutti i liberi professionisti ingegneri ed architetti sono tenuti per legge.

Ti invitiamo ad iscriverti perchè INARSIND sarà la tua voce contro le difficoltà e le prevaricazioni che affronti giornalmente nello svolgere la tua attività, lottiamo insieme contro la burocrazia, che ci vessa con richieste assurde, la pressione fiscale, le normative che penalizzano i liberi professionisti, la pressione previdenziale di Inarcassa (contributi e sanzioni insostenibili per i redditi in gioco), la concorrenza sleale dei docenti universitari che monopolizzano gli incarichi e dei dipendenti pubblici, la follia di bandi di gara che arrivano ad affidare incarichi a 1 svilendo completamente la nostra professionalità.

L’elenco potrebbe continuare a lungo e sarà tuo compito segnalarci tutti gli ostacoli che sbarrano la tua strada di libero professionista, nostro compito sarà quello di portare avanti le battaglie per rimuoverli; nella nostra associazione troverai, oltre che dei colleghi, degli amici, pronti a moltiplicare la tua voce: ciò che da soli non può essere affrontato insieme può essere risolto!

Occorre uno scatto d’orgoglio da parte di tutti, nel recuperare il senso di appartenenza alla categoria e l’importanza dei valori universali del libero pensiero creativo che si esplicita ogni giorno attraverso il nostro lavoro; la cultura italiana è storicamente espressione d’ingegno e creatività, vogliamo ricordare tra i tanti, Michelangelo Bernini, Borromini, Brunelleschi per finire ai giorni nostri citando, tra tutti, Renzo Piano? Ciascun professionista, nella sua quotidianità, con la sua professionalità, deve poter essere espressione di questa cultura per dare il meglio al Paese ed essere dallo stesso riconosciuto per il suo giusto valore.

 

Puoi iscriverti ad INARSIND come socio ordinario, presso la sezione della provincia di appartenenza o alla sezione unica nazionale ove non presente, oppure come socio aderente (per i primi due anni), in questo modo, versando una quota simbolica di 10 euro, potrai conoscerci e toccare con mano il nostro operato, la nostra serietà e verificare se portiamo avanti quanto dichiariamo.

 

Per ulteriori informazioni sulle nostre attività www.inarsind.org, dove troverai anche tutte le convenzioni a disposizione degli iscritti di cui riepiloghiamo le principali: accesso ai bandi di gara e formazione di raggruppamenti per prendervi parte con Europaconcorsi e Concrei, servizio di fatturazione elettronica con EasyGov (gratuito solo per gli iscritti ordinari).

 

INARSIND AL FIANCO DEI LIBERI PROFESSIONISTI DAL 1950!

 

ISCRIVITI

 

Author

inarsind

1 comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 3 =

Creazione Siti WebSiti Web Roma