“Per un’Italia più Bella e più Sicura” utilizzando gli incentivi fiscali – bonus istituzionali (Ri) Costruire, Riqualificare ed adeguare il patrimonio edilizio.

Inarsind ha partecipato alla riunione svoltasi presso FINCO a Roma il 19 luglio e avente per tema il miglioramento sismico del patrimonio immobiliare nazionale con l’utilizzo di incentivi fiscali attualmente vigenti.

Gli obiettivi del gruppo di lavoro sono:

  • sensibilizzare e promuovere con vari strumenti;
  • facilitare gli incontri tra proprietari di immobili, tecnici e imprese qualificate;
  • rendere agevole le pratiche burocratiche;
  • formazione;
  • finanziabilità degli interventi per capienti ed incapienti;
  • aspetti fiscali e finanziari per la cessione del bonus sismico ad istituti finanziari.

Si ritiene opportuno individuare le caratteristiche che le imprese debbano possedere, quale rating di valutazione per l’assegnazione dell’appalto.

Si valuta l’opportunità della creazione di una Rete di Impresa per coinvolgere tutti gli interessati della filiera: tecnici progettisti, produttori imprese esecutrici.

Si chiede:  ai professionisti un’adeguata competenza professionale con l’utilizzo di strumenti innovativi; ai proprietari di immobili di far eseguire la valutazione del rischio sismico.

Si auspica una nuova piattaforma BIM quale elemento centrale di raccolta dati: analisi, rilievi, miglioramento sismico eseguito.

 

Author

inarsind

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + 6 =

Creazione Siti WebSiti Web Roma