Per una Città “SMART” serve un vero Sportello Unico per l’Edilizia “SUE”

FEDERARCHITETTI e INARSIND Catania stanno dando il loro contributo perché a Catania possa finalmente ottenersi una semplificazione delle pratiche edilizie, per il cittadino ma anche per gli operatori del settore, mediante lo Sportello Unico per l’Edilizia (S.U.E.), come tale efficiente e funzionante per costituire l’unico punto di accesso per il privato interessato, in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti il titolo abilitativo e l’intervento edilizio oggetto dello stesso (art. 5, Legge 10 agosto 2016).

In questa direzione si è svolto l’incontro dello scorso 8 marzo, presso la Sala Giunta, voluto dal dott. Alessandro Porto, Assessore al Decentramento e Periferie, Anagrafe, Innovazione Tecnologica, Smart Cities e Protezione Civile, con le Associazioni di Categoria e gli Ordini Professionali della provincia di Catania, insieme ai due Direttori di Settore dell’Ufficio Tecnico Comunale (Urbanistica- Gestione del Territorio-Decoro Urbano e Sistemi Informativi-E.Government – Smart City), per sbloccare le attuali criticità esistenti nella presentazione e nella gestione delle pratiche edilizie a Catania.

Di seguito pubblichiamo il Comunicato Federarchitetti-Inarsind Catania del 12 marzo 2019.

Federarchitetti e Inarsind Comunicato 08 marzo 2019

Author

inarsindcatania

la cultura della libera professione dell'ingegnere e dell'architetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Creazione Siti WebSiti Web Roma